Libreview: il cloud di Abbott per FreeStyle Libre

Libreview è la piattaforma cloud di Libre, rivolta a medici e pazienti. Freestyle Libre ha rivoluzionato la vita di milioni di pazienti diabetici. Il glucometro di Abbott, infatti, ha letteralmente sbaragliato il campo dei sensori per il diabete. Da una parte, il sistema freestyle è un sensore piccolo e discreto, che può essere indossato sul retro del braccio fino a 14 giorni. La “macchinetta” per il diabete di Abbott, o “cerotto per il diabete” come alcuni lo chiamano, consente inoltre al paziente di misurarsi di più. Accumulando quindi ancora più informazioni sull’andamento glicemico. Con tutto il vantaggio possibile per il paziente, in termini di consapevolezza, e l’operatore sanitario, diabetologo o infermiere.

Libreview: come funziona

Utilizzare Libreview è molto semplice; proviamo in questa breve guida a vedere insieme in cosa consiste e come utilizzarlo con il vostro glucometro. La prima cosa da sapere su Libreview è che si tratta di un normale sito internet, raggiungibile a questo indirizzo: https://www.libreview.com. Possono registrarsi sia il paziente che il suo medico. Ovviamente la procedura di registrazione per paziente è più semplice di quella destinata al medico. La differenza è che, per un account da medico, LibreView darà accesso a viste su tutti i pazienti. Una caratteristica eccezionale di Libreview, infatti, è proprio la possibilità per medico e paziente, di condividere i dati

Libreview Libre FreestyleCome registrarsi

Libreview è fornito gratuitamente da Abbott a tutti gli utilizzatori del sistema Libre. Questo significa che per registrarsi vi basterà seguire la procedura guidata e fornire le vostre informazioni anagrafiche. Ovviamente dovrete fornire gli indispensabili consensi sulla privacy, visto che Libreview gestirà i vostri dati di glicemia. E’ importante sapere che per registrarsi non è necessario indossare in quel momento il sensore Libre. L’utilizzo del sensore, infatti, e la registrazione alla piattaforma, sono due passaggi completamente diversi.

Come caricare i dati

Una volta terminata la procedura di registrazione, vi ritroverete con il vostro account completamente vuoto. Come fare, quindi, per trasferire i vostri dati di glicemia su Libreview e, possibilmente, condividerli con il vostro diabetologo? Vediamo qui sotto come fare, sapendo che la procedura è completamente diversa se state utilizzando uno smartphone o il glucometro di Abbott. Ancora una volta, come abbiamo già visto in questo articolo, l’utilizzo da smartphone risulta più semplice ed immediato. Esiste anche una procedura nel caso di utilizzo del glucometro ma, secondo la nostra opinione, risulta di gran lunga più lunga e scomoda

Libreview e LibreLink

Se state utilizzando uno smartphone per leggere i dati da Libre, sarete felici di sapere che i dati saranno caricati nel cloud di Libreview automaticamente! L’unica accortezza da seguire è di registrarsi sia su LibreView che su LibreLink utilizzando la stessa email. In questo modo la piattaforma Libre saprà che siete effettivamente la stessa persona. E ogni volta che effettuerete una misurazione della glicemia con Libre, l’app LibreLink trasferirà in modo automatico tutti i dati. Abbiamo personalmente eseguito dei test di misurazione e vi possiamo dire che passano massimo 10 – 15 secondi tra la scansione a quando i valori aggiornati compaiono su LibreView.

Libreview Freestyle

Libreview e il glucometro

Se invece state utilizzando il vecchio glucometro fornito dalla Abbott, sappiate che c’è comunque un sistema per utilizzare LibreView. Nel vostro caso, la procedura da seguire è leggermente più complessa e non potrete godere di nessun automatismo. Per caricare i dati in LibreView, entrate in LibreView e cercate l’icona del glucometro. Facendo click, Libreview potrebbe richiedervi l’installazione di appositi driver necessari a Libreview per poter “vedere” il glucometro. Questo può essere un passaggio complesso e difficile anche perché richiede che i privilegi di amministratore del computer che state utilizzando.

Una volta installati i driver, dovrete collegare il glucometro di Abbott al vostro PC tramite un cavo USB, solitamente di colore giallo nella versione di Abbott. A quel punto Libreview sarà in  grado di leggere dal vostro glucometro e caricare i dati in esso contenuti.

Libreview Libre Freestyle

Condividere con il medico tramite Libreview

Forse una delle funzionalità più interessanti è proprio la possibilità, per il paziente, di condividere il dato di glicemia con il medico. Per creare una condivisione, è possibile procedere in due modalità diverse, entrambe valide. La prima strada è che sia il medico a fare richiesta del dato al paziente. Per fare ciò, è sufficiente che il medico, nel suo account, invii una richiesta di condivisione conoscendo l’email del paziente. Si tratta della stessa email che il paziente ha utilizzato per registrarsi su Libreview o LibreLink. In questo caso, il paziente riceverà una email dal medico con un pulsante da premere. Premendo il pulsante e completando la procedura, il medico vedrà automaticamente e in tempo reale tutte le informazioni di glicemia del paziente.

La seconda procedura è invece avviata dal paziente, conoscendo l’identificativo dello studio del medico. Si tratta di una sorta di targa alfanumerica che ogni medico, o ogni reparto di ospedale possiede quando crea un account. Digitando in Libreview questo identificativo, si otterrà il risultato di abbinare l’account del paziente a quello del medico, con la stessa visibilità del dato della procedura precedente.

FreeStyle Libre 3 come funziona e in cosa è diverso da Libre 1 e Libre 2
Menu